Via Cuneo103 - 12011 Borgo San Dalmazzo (CN)
+39 0171 260239
formazione@studioquality.it | studioquality@pec.it

FORMAZIONE SPAZI CONFINATI O AMBIENTI SOSPETTI DI INQUINAMENTO

FORMAZIONE SPAZI CONFINATI
O AMBIENTI SOSPETTI DI INQUINAMENTO

Data e ora:

23/07/2021 08:30 - 17:30

STUDIO QUALITY, Borgo San Dalmazzo

Dettagli e metodi di iscrizione


Tipo di corso:

Formazione Spazi Confinati Quantità prenotazioni
Prezzo
iva esclusa
150,00
Quantità Totale

About The Events

Per spazio confinato si intende qualsiasi ambiente limitato, in cui il pericolo di morte o di infortunio grave è molto elevato a causa della presenza di sostanze o condizioni di pericolo, come ad esempio la mancanza di ossigeno, gas o vapori tossici, incendi od esplosioni.

Il D.P.R. 177/11 individua i criteri per la qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi operanti in ambienti sospetti di inquinamento o confinati (a norma dell’articolo 6, comma 8, lettera g), del D.Lgs 81/2008 e persegue l’obiettivo di arginare le numerose e drammatiche morti sul lavoro, ponendo l’attenzione sull’idoneità tecnico professionale delle imprese che operano in tali luoghi di lavoro e sulla necessità di una preventiva valutazione dei rischi.


Obiettivi:

Il Corso per Addetti ad Attività in Spazi Confinati o Ambienti Sospetti di Inquinamento ha l’obiettivo di approfondire la tematica della sicurezza nei Lavori in Spazi Confinati o sospetti di inquinamento, dal punto di vista normativo/legislativo, dando cenno in merito alla identificazione e valutazione dei rischi, ed illustrando le misure di carattere tecnico, quali procedure, dispositivi di protezione individuale. 


Durata:

Il corso ha una durata complessiva di 8 ORE comprendenti:

  • Modulo teorico: 4 ORE
  • Modulo pratico: 4 ORE

Programma del corso:

  • Il D.P.R. 177/11: qualificazione delle imprese e dei lavoratori operanti in Ambienti Confinati;
  • Le figure della sicurezza, i principali obblighi del datore di lavoro, del “preposto”, e dei lavoratori;
  • Analisi di casi di infortunio in attività in spazi confinati o ambienti sospetti di inquinamento;
  • Messa a conoscenza e disquisizione come adempiere alle linee guida Inail;
  • La valutazione dei rischi e le attività svolte negli Spazi Confinati – metodologia ed esempi;
  • Presa visione delle “Check list” di verifica prima di ogni ingresso in spazi Confinati e relativi moduli;
  • Comunicazione del rischio ed aspetti psicologici in momenti di pericolo;
  • Le procedure di lavoro e di emergenza negli spazi confinati e negli ambienti con sospetto inquinamento;
  • Individuazione dei pericoli e rischi con illustrazione delle problematiche legate alle variazioni di ossigeno e gas pericolosi, sostanze e polveri infiammabili, claustrofobia, caduta dall’alto etc. con definizione dei limiti di salute a breve e lungo termine;
  • Le attrezzature per i lavori in Ambienti Confinati: misuratori di ossigeno e di inquinanti, caratteristiche tecniche e principi di utilizzo;
  • Gli impianti di rilevazione gas fissi: cenni sui principi per la progettazione e la regolare manutenzione;
  • Definizione delle procedure di accesso di sito confinato;
  • Definizione delle procedure di emergenza;
  • Prove pratiche di:
      • Addestramento all’utilizzo dei DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE per lavori in spazi confinati o ambienti sospetti di inquinamento;
      • Accesso “sicuro” in spazi confinati;
      • Recupero ed evacuazione in verticale del lavoratore infortunato all’interno dello spazio confinato;
      • Recupero ed evacuazione in orizzontale del lavoratore infortunato all’interno dello spazio confinato;
      • Principali manovre di emergenza con tecniche di primo soccorso;
  • Revisione critica delle procedure messe in atto durante l’esercitazione e proposte emerse durante la prova.

Requisiti per la partecipazione:

Per poter frequentare il corso è necessario essere maggiorenni e saper leggere e comprendere la lingua italiana.

Durante il modulo pratico i partecipanti dovranno presentarsi con propri ed idonei dispositivi di protezione individuale anticaduta (imbracatura), scarpe di sicurezza minimo S1 e guanti di protezione.


Modalità di svolgimento:

Al  termine  del modulo  teorico si  svolgerà  una  prova intermedia di verifica consistente in un questionario a risposta multipla.  Il superamento della prova, che si intende superata  con  almeno  il  70%  delle  risposte  esatte,  consentirà  il  passaggio  al modulo pratico che avrà luogo nel centro di formazione e addestramento dello STUDIO QUALITY, progettato e dotato delle attrezzature necessarie per erogare le prove pratiche che consentono di simulare l’accesso agli Spazi Confinati e il recupero di lavoratori presenti all’interno di tali ambienti.